Giulia Agostini. Una storia vera

a cura di: Carlo Sala

Negli spazi dell’Ex Macello viene presentata la mostra personale di Giulia Agostini, giovane autrice padovana che negli anni si è distinta in importanti premi (vincitrice del Nascimben nel 2013) e che ha esposto le sue immagini in vari contesti internazionali, tra cui la mostra personale nella città di New York.

L’esposizione propone un nutrito corpus di opere composto da oltre trenta fotografie dove si alternano vari periodi dell’autrice, dalla ricerca dell’ultimo triennio alle immagini più datate, dove sono emersi per la prima volta i tratti distintivi della sua ricerca legati all’intimità.

La produzione della Agostini è pienamente in sintonia con il tema del Festival, Latitudini quotidiane, perché le sue sono immagini fortemente personali dove compaiono alcuni autoritratti domestici, i luoghi che visita o che popolano la sua quotidianità e le sembianze di amici e conoscenti. Per l’artista la macchina fotografica è un modo per approcciarsi al mondo, mossa dall’esigenza di conoscere e comprendere ciò che la circonda. La realtà che ci presenta la sua fotografia è nuda e cruda, senza filtri e mistificazioni, rendendo lo spettatore un “voyeurista” che osserva la vita segreta di corpi e oggetti. La mostra è un mosaico composito dove si fondono le visioni legate alla sua città, Padova, con i frammenti di realtà che l’artista ha colto nei luoghi dove ha soggiornato da Milano a New York, da Ginevra e a Napoli.

Le sue immagini sono realizzate in modo impulsivo, mostrando dei lacerti di realtà che a volte sembrano perfino marginali e frammentari, ma che sanno rendere vicende personali e stati d’animo creando un grande puzzle emotivo. In tal senso anche la miscellanea di generi è evidente, dal nudo che connatura il suo lavoro da oltre un decennio, al gusto per la street photography legata al paesaggio fino allo still life di oggetti domestici. Siamo di fronte a una polifonia di stilemi che creano una narrazione corale capace di momenti di intimità e suggestioni a cui l’autrice fa accedere grazie alle sue immagini.

Giulia_Agostini_7_Untitled-(ritratto)_2017_Ex Macello
Info
Friday, Saturday and Sunday
from 10am to 7pm
Where
Cattedrale Ex Macello
Via Cornaro, 1
Map loading, please wait ...
en_GBEnglish
it_ITItalian en_GBEnglish
Copy link
Powered by Social Snap