Tre sguardi dall’Iran

a cura di: Persia Mohseni

L’egemonia dei paesi occidentali nel sistema dell’arte è venuta meno negli ultimi due decenni. Questo ha creato spazio che ha permesso alle scene nazionali di Medio Oriente, Africa e Asia di emergere, delineando quello che gli storici hanno definito come fenomeni di Multiculturalismo e Post-colonialismo artistico.

In questo quadro una delle nazioni più significative è certamente l’Iran che si è distinta proprio nel campo della fotografia. Persia Mohseni ha selezionato il lavoro di tre autori tra i più interessanti del panorama nazionale che uniscono la profonda identità nazionale al sentire espressivo dell’arte contemporanea internazionale

In mostra appare una scena culturale sospesa tra elementi della tradizione e innovazione, spaziando dalla fotografia di ritratto – con una particolare attenzione alla condizione della donna – alla fotografia di viaggio fino alle immagini che derivano da azione e performance dove il corpo è un veicolo espressivo. 

Autori: Ali Daghigh, Mehrdad Matin Daftari e Nasim Moghadam

A cura di Persia Mohseni

Iran---Daftari--7_Tre sguardi dall'Iran_Ex Macello
Info
Venerdì, sabato e domenica
dalle 10.00 alle 19.00
Dove
Cattedrale Ex Macello
Via Cornaro, 1
Caricamento della mappa in corso, attendere...
it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian