Alessandra Carosi

Adriana e la polvere

In questo lavoro mi sono concentrata sul concetto di stratificazione sia fisica che emozionale. Esplorando il territorio di Soliera, una piccola città in provincia di Modena dove il fiume scorre all’interno di un argine sopraelevato rispetto al livello del mare, ho trovato estremamente affascinante l’idea di sedimentazione che nei secoli ha depositato e accumulato l’argilla creando un argine in altura così come è accessibile oggigiorno. Ho tentato di ritrovare quegli strati di argine terroso nelle pieghe dei volti degli abitanti del luogo, nell’intersezione di piani di luci e ombre così come nelle superfici della materia, tutte metafore di uno specifico Genius Loci.
progetto è stato realizzato grazie a una residenza d’artista organizzata dal collettivo Terra Project in collaborazione con la Fondazione Campori.

Info
Venerdì, sabato e domenica
dalle 10.00 alle 19.00
Dove
Scuderie di Palazzo Moroni
via VIII Febbraio, 8
Caricamento della mappa in corso, attendere...
it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian