Le Sedi

Le nove esposizioni fotografiche del Festival Internazionale di Fotografia saranno distribuite tra otto diversi edifici nel centro di Padova.

Per tutte le sedi gli orari di apertura sono 10.00/19.00 tutti i giorni dal martedì alla domenica (lunedì giorno di chiusura).

Galleria Cavour

Situata in Piazza Cavour, nel pieno centro di Padova e vicino al caffé Pedrocchi, al Palazzo della Ragione e alle piazze della Frutta e delle Erbe. 

Ospiterà le mostre Dietro il Banco e Un Paese di Dialoghi e Conflitti

Cattedrale Ex-Macello

Inaugurato nel 1908, l’Ex Macello è uno dei complessi archeologico-industriali più belli del Veneto. L’originaria funzione del Macello venne sospesa all’inizio degli anni ’70 e nel 1984 la sala macellazione bovini, che rappresenta la sala principale del complesso, fu restaurata in conformità della struttura originaria e adibita a spazio espositivo. Viene anche chiamata “cattedrale” per la caratteristica della sua forma a tre “navate”. 

In questo gioiello di cultura e architettura troverete la mostra Argo, dedicata ai principali esponenti della fotografia contemporanea italiana.

Palazzo Zuckermann

Progettato e costruito negli anni ‘10 del Novecento, il Palazzo Zuckermann si affaccia sul complesso dell’Arena Romana e della Cappella degli Scrovegni. Parte del circuito dei Musei Civici di Padova, ospita una straordinaria raccolta di arti applicate e decorative, e il Museo Bottacin, tra i più ricchi al mondo per le raccolte di monete e medaglie.

In questo spettacolare setting troverete le opere dell’artista Kensuke Koike nella mostra a lui dedicata, Tutte le Immagini Dormono.

Scuderie di Palazzo Moroni

Il Palazzo Moroni fa parte di un complesso di edifici, costruiti in diverse epoche, che è la suggestiva sede dell’amministrazione di Padova ed è situato nel cuore della città.

I locali delle ex-scuderie ospiteranno Altre Visioni, la mostra dedicata alle associazioni fotografiche patavine.

Musei Civici Eremitani

I Musei Civici di Padova, la cui sede principale si trova in piazza Eremitani, adiacente alla Cappella degli Scrovegni, sono ospitati nei chiostri dell’ex convento dei frati eremitani.

Sede del un Museo Archeologico, noto per la sua sezione egizia, e del Museo di Arte Medioevale e Moderna, ospiterà per il Festival Internazionale di Fotografia di Padova: Io, l’altro (e l’altrove), la mostra dedicata al tema del ‘diverso’ dall’Ottocento ai giorni nostri.

Palazzo Monte di Pietà

Sviluppato su un edificio originariamente medievale, il Palazzo Monte di Pietà è uno degli edifici più belli di Padova, affacciato sulla Piazza del Duomo. Qui ha la sede la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che ospiterà Cattedrali Industriali, la mostra di due giganti della fotografia: Gabriele Basilico e Paolo Mussat Sartor.

Palazzo Angeli

Palazzo del XV secolo affacciato su Prato della Valle, fu l’abitazione di Andrea Memmo, l’artefice della nascita della monumentale piazza antistante. 

Sede del Museo del precinema, che espone la Collezione Minici Zotti, ospiterà Crossing the River, progetto fotografico realizzato in collaborazione con il CUAMM